domenica 13 aprile 2008

ALLUVIONE : ecco i veri colpevoli

La magistratura di Vibo Valentia ha chiuso il procedimento contro ignoti, aperto all'indomani dell'alluvione del 3/7/2006, accertando le seguenti responsabilità:
quella di Bertolaso, allora capo della Protezione Civile, per non aver diramato in tempo utile lo stato di allerta per lo straordinario evento atmosferico che stava per interessare il territorio poi colpito dall'alluvione e, inoltre, alcuni dirigenti dell'Anas per non aver provveduto a predisporre gli interventi necessari alla messa in sicurezza delle strade ed alla manutenzione dei torrenti (leggi articolo).

Oltre a questi nomi, non compare nessun politico locale, nessun funzionario compiacente, nessun imprenditore privato. Rispettiamo le conclusioni dei giudici.
E' giusto così. I veri colpevoli siamo noi, cittadini di Porto Santa Venere.
Colpevoli di aver affidato ad altri la gestione del nostro territorio; colpevoli di aver dormito sonni durati decenni non accorgendosi di quanto si stava consumando ai nostri danni; ma soprattutto colpevoli per non aver ancora preso coscienza dell'insostenibilità dello stato di sudditanza in cui versiamo, continuando a concedere deleghe in bianco a gente portatrice di interessi che non sono i nostri.

1 commento:

Moderatore ha detto...

Integro il tuo post con l'articolo di ieri de il Quotidiano che riassume la notizia.
In merito all'indagine ancora non vi sono notizie ufficiali. Inviterei alla prudenza, almeno fino a quando non verranno ufficialmente indicati coloro che saranno oggetto di giudizio penale o civile.
Nun vi è dubbio che almeno i sindaci degli ultimi vent'anni sono corresponsabili morali del disastro. Mi auguro si rivelino ulteriori responsapilità...

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...