giovedì 8 maggio 2008

AUDIZIONE: LE RAGIONI DEL SI IN I COMMISSIONE!


Un primo commento a caldo?
Bene!
L'unico rammarico è quello di non aver potuto far "vedere" la presentazione in Powerpoint preparata per l'occasione: in pratica abbiamo condotto l'intervento "a braccio".
Nonostante ciò le nostre ragioni hanno dimostrato tutta la loro validità, le argomentazioni interesse... il percorso amministrativo proposto... sostenibile! Ma al di là di tutto, abbiamo chiesto con forza l'indizione, a breve, del Referendum Consultivo. Le riflessioni a dopo.
Ora è importante comunicarvi l'esito positivo dell'audizione, pubblicare velocemente qualche foto del momento storico vissuto e ringraziare i Consiglieri Regionali, rimasti in commissione fino alle 15,00, per ascoltarci. Inseriamo LINK per scaricare il RESOCONTO SOMMARIO ufficiale della Seduta.
Un grazie in primis va all'On. Censore, che ha proposto la legge e che, seppur non più componente di quella commissione, ci ha sostenuti con la sua presenza fino all'ultimo istante! Un attestato di stima al Presidente della 1^ Commissione On. Serra, per aver dato un concreto segno di sensibilità e correttezza istituzionale nel condurre i lavori ed aver consentito ai cittadini di Porto Santa Venere di illustrare le ragioni del Si all’Autonomia
Un grazie anche agli Onorevoli Giamborino, Borello, Feraudo, Larupa ed Acri ed infine un grazie anche agli amici di Sibari, che hanno atteso trepidanti con noi che questa occasione di "democrazia partecipata" si concretizzasse.
Ma un grazie va anche a voi che ci seguite - e sostenete - sempre con tanto interesse. Viva Porto S. Venere, e viva i suoi cittadini!











5 commenti:

Anonimo ha detto...

Grazie a tutti voi, per aver dato voce a chi finora non aveva mai avuto voce. Confesso di aver provato un pizzico di commozione nel vedere le foto della nostra delegazione ricevuta dal massimo organo rappresentativo regionale.La strada percorsa in questi pochi mesi é stata tanta, ma ancora più lunga é quella che resta da percorrere. Facciamo in modo che il sogno continui, crediamoci fino in fondo.

pino addesi

calabrisella ha detto...

che orgoglio! tutto questo sta a dimostrare che la strada intrapresa è quella giusta. BRAVI! e grazie per il vostro impegno. Ora quale sarà il prossimo passo? il referendum?
Anche se a distanza festeggio allegramente con il cuore questa prima vittoria.

Moderatore ha detto...

Già... stiamo percorrendo la strada giusta, anche perchè voi ci state particolarmente vicini!
Il referendum ora non è più una chimera, percui... ci toccherà lavorare sodo nei prossimi mesi!

panpas ha detto...

Bene, ora non adagiamoci,sulle ali dell'intusiasmo coinvolgiamo anche i più scettici,manteniamo alta l'attenzione,c'è tanto da fare quando, anche in attesa del referendum,

Moderatore ha detto...

Entusiasmarsi fa sempre bene: aggrega ed unisce. Se vuoi darci una mano anche tu... ne saremo ben lieti!

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...