giovedì 7 agosto 2008

FARLA FRANCA...

Mentre parliamo di Zone Franche, delibere o punteggi... intorno a noi la città vive tutte le sue, sempre più palesi, contraddizioni. Disagio urbano? Aree a rischio?... Ieri l'altro un'intera famiglia di Longobardi si è rivelata dedita alla coltivazione di Marjiuana, ieri a Vibo Marina un agguato quasi mortale in via delle Industrie... e domani? Per comprendere quanto accaduto riportiamo il servizio di oggi del tg di CalabriaTV



E così, mentre non sappiamo fino a quando riusciremo a farla franca, confermiamo che nella valutazione della Regione, Vibo rimane fuori dal programma delle Zone Franche Urbane!
Le proposte deliberate dalla Giunta Regionale ed inviate immediadamente al CIPE vedono prevalere nell'ordine, i seguenti progetti:
1) Crotone ZFU "Retroporto di Crotone" punteggio 19,00;
2) Lamezia Terme ZFU "Torrenti-Rotoli" punteggio 15,86;
3) Rossano ZFU "Quartieri ATERP" punteggio 13,73;
Seguono, ma fuori dalla terna che dovrà essere sancita dall'organo governativo
(ma ci auguriamo comunque che il CIPE estenda almeno a 4 le ZFU calabresi, così da venire ripescati in extremis!):
4) Vibo Valentia, con un di punteggio 11,52 con la ZFU "Località Marinate";
5) Cosenza "ZFU Centro storico" punteggio 10,64;
6) Corigliano "ZFU Centro storico" punteggio 10,35;
7) Reggio Calabria ZFU Catona" punteggio 10,28.

E così... come scrive il saggio: "Sic transeat gloria mundi!"

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Leggo a pagina 21 de il Quotidiano di oggi un commento entusiastico del consigliere Piperno per la creazione della ZFU delle "Marinate". E ringrazia pure...
Non ho parole.
Anzi, o qualcosa esula dalle mie limitate capacità cognitive, o qualcuno sta cercando di prenderci per il ...?
E' evidente che, visto la guaduatoria è stilata sulla base degli elementi forniti dal Comune, Vibo Valentia è da considerarsi esclusa! Evidentemente gli elementi forniti dal comune non sono bastati per posizionarsi tra i primi tre...
Vincenzo

Moderatore ha detto...

Debbo dire che qualche dubbio sugli elementi forniti ce l'ho anche io, alcuni già espressi nel post.
Dicevano in Conferenza stampa che ci stavano lavorando da qualche mese... ma non credo, dando un occhiata a quanto fornitoci, che quel lavoro abbia preso così tanto tempo.
Ho letto anch'io l'articolo che citi: mi auguro che il consigliere comunale lo abbia fornito alla stampa prima del 5 agosto (certo, i redattori avrebbero dovuto sapere che alla data odierna è già tutto deciso; magari solo sfogliando da lettori le pagine dedicate a Lamezia o Crotone), altrimenti... Beh! Vedremo se il comune, grazie a tale articolo, userà il suo Ufficio Stampa per chiarire come stanno le cose!

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...