lunedì 17 novembre 2008

ALLUVIONE. L'INDAGINE PROSEGUE.

L'indagine sulle responsabilità dei lutti e disastri conseguenti all'alluvione del 2006 riparte.
E' un buon segnale.
Riparte, aggiusta il tiro, esclude ed include indagati.
Aspettando fiduciosi la conclusione delle indagini continuiamo a pensare che non vi sarà mai la tanto attesa "messa in sicurezza" del territorio dai rischi del persistente dissesto idrogeologico... se non emergeranno chiaramente tutte le responsabilità penali. Quelle politico-amministrative le conosciamo... e per quelle non ha mai pagato (nè pagherà) nessuno.
Noi aspettiamo fiduciosi, ma certamente... stando alle statistiche sulla frequenza dei fenomeni alluvionali e franosi (39 in 100 anni, rivelano la media di una alluvione ogni 2 anni e mezzo!), non potremo vivere nell'attesa in eterno... con un così alto rischio di vita!

Nessun commento:

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...