lunedì 25 maggio 2009

CASTELLO DI BIVONA: IL COMUNE ADESSO LO ACQUISTI!

Un nostro lettore ce lo aveva già segnalato con un commento ed oggi riportiamo la notizia di stampa da Il Quotidiano della Calabria: è vero, il restauro del Castello di Bivona può iniziare.
Che fortuna. I soldini non rischiano più di perdersi e così l'antico maniero potrà in qualche modo diventare la più interessante attrattiva turistica di Vibo Marina.

Certo, il restauro sarà condizionato in qualche modo dal ribasso (37,001%), ma l'importate è che i lavori si compiano e che non risultino soldi buttati a mare.

In tal senso ora si pone un dilemma: che fare di quella piccola sommetta, circa 234.000 euro, risparmiata sulla gara? Noi consigliamo al Sindaco una sola cosa... la più intelligente ed utile alla collettività:

il Comune la usi per acquistare il Castello inserendolo, a buon titolo, tra le proprietà comunali!

Considerando che il finanziamento è pubblico... non è forse il caso di approfittare dell'occasione per acquisire definitivamente l'importante monumento storico (nonchè l'area limitrofa archeologica) al patrimonio della nostra collettività?

Sarebbe un peccato che finito il restauro i privati proprietari ne condizionassero in qualche modo la totale fruizione, magari con un canone locativo troppo esoso o consentendone l'accesso solo in loro presenza.
E' indubbio che nessuna valorizzazione pubblica sarà agevole nel caso in cui la proprietà resterà, a restauro ultimato, privata.
Avanti, facciamo insieme un gesto di grande valore pubblico: nel caso i soldini rimasti non bastassero... siamo disposti a collaborare in qualsiasi modo, magari avviando una "sottoscrizione popolare" utile a raccimolare i soldini mancanti.
Solo acquisendo il Castello di Bivona tra i beni immobili della città si dimostrerà incontrovertibilmente che l'interesse al suo recupero non era soltanto... quello dovuto al "recupero" di una banale pratica finanziaria!

link:
http://www.ilquotidianodellacalabria.it

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Perchè non cerca finanziamento anche per restaurare la mia casa al pennello?

Anonimo ha detto...

qui si parla di una casa, di un bene della collettività nn mi sembra l'articolo giusto per sputare i rancori personali....

Anonimo ha detto...

bg, mi sembra un'ottima idea. vorrei sapere chi sono gli attuali proprietari del castello di Bivona

Anonimo ha detto...

i marchesi Gagliardi/De Riso

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...