martedì 23 giugno 2009

RIFIUTI CDR "TAL QUALI" IN STABILIMENTI "DIFFERENTI"!

E' utile, per quanti vogliono approfondire la tematica del CDR da bruciare nei cementifici, fare un confronto tra la Relazione Tecnica dell'Italcementi di Vibo e quella della stessa società per lo stabilimento di Scafa.
A parte l'altezza ed il diametro della ciminiera (la nostra è più grande) le relazioni non hanno praticamente molte differenze: stesse parole, stessi capitoli, stesse procedure, stesso anno d'elaborazione (2007). Date un'occhiata per verificare!


VIBO VALENTIA CDR





Lo Stabilimento di Scafa si trova a Pescara, in un'area certamente diversa dalla nostra inimitabile "COSTA DEGLI DEI". Il deposito di Pneumatici Usati ed il loro uso come combustibile venne autorizzato nel 1999 e nel 2000 un preoccupante incendio (vedi interrogazione) di quel "combustibile" mise "in serio pericolo la vita dei lavoratori nonché la salute dei cittadini". Ricordiamo infine che da noi il Deposito di PFU è previsto all'interno dello stabilimento, vale a dire a 590 metri in linea d'aria dalla Scuola Elementare di Bivona.

Nessun commento:

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...