martedì 25 agosto 2009

IDIOTA SPOLIAZIONE

E' paradossale quanto accade la nostra costa: da un lato continuano ad essere distrutte imbarcazioni pescherecce legate alla tradizione marinara locale (la distruzione del VEGA II, i barconi della Tonnara di Bivona a macerare sotto il sole, e da ultimo la distruzione del Nunzio G.), dall'altro si distrugge nell'incuria il monumento architettonico della stessa Tonnara, lasciandola in balia di vandali e questuanti.
Se fosse stato realizzato Polo Museale della Civiltà del Mare, tale sciagurati eventi non sarebbero certamente accaduti, perchè la nostra comunità avrebbe avuto un efficace strumento per salvaguardare dalla distruzione questi "strumenti" della cultura del mare e valorizzarne il loro ricordo o riuso alternativo, per trasmetterne i saperi e valorizzare la nostra costa. Assisteremo inermi alla idiota quanto irrefrenabile spoliazione?

Nessun commento:

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...