martedì 8 settembre 2009

DA NAPOLITANO ... UN APPELLO!


Dal sito del noto cantautore Umberto Napolitano estraiamo il suoi appello (pubblicato ad inizio stagione) ad aiutare il Lido degli Aranci.
Lo abbiamo scoperto solo ieri, purtroppo, ma ve ne riproponiamo lo stesso alcuni brani perchè testimoniano ancora oggi il valore impagabile di una antica amicizia.
"Cari amici, io sono legatissimo al mitico villaggio turistico Lido degli Aranci di Vibo Valentia Marina: vi ho vissuto le estati più belle della mia gioventù, quand’ero un cantante famoso e, soggiornandovi ogni estate, da lì mi spostavo al pomeriggio per andare a fare le serate (gli spettacoli), per rientrarvi, però, puntualmente ogni notte. E quando non lavoravo, vivevo la mia vita come un normale turista facendo amicizia con gli altri villeggianti, partecipando ai giochi organizzati dallo staff degli animatori, sempre pimpanti e all’avanguardia e vedendo, di anno in anno, crescere i miei fan preferiti, come Giovannino, Peppino e Vincenzo. Insomma, un divertimento assicurato in una meravigliosa cornice marina, come la Calabria e Vibo Valentia, in particolare, sono in grado di offrire sempre. E non ero il solo artista a soggiornarvi, ne sono passati molti, ma, in particolare, mi ricordo un’estate vissuta insieme alla coppia Dori Ghezzi-Fabrizio De André, le mangiate esagerate (la cucina ottima ed abbondante era il nemico principale di coloro che temevano di ingrassare), le partite a carte e le cantate notturne in spiaggia, accovacciati in circolo attorno ai falò.

Purtroppo, tempo fa, questo meraviglioso giocattolo è stato violato e disastrato dalla famigerata inondazione del 3 luglio 2006. Molti vibonesi e aziende locali hanno subito notevoli danni, ma il Lido degli Aranci è stato completamente inondato e distrutto, cancellando in un attimo anni di splendore, di sacrifici e di migliorie aggiunte costantemente, stagione dopo stagione. Molti lavoratori hanno perso il loro posto che amavano oltre la sicurezza che rappresentava per il futuro. Lo Stato è intervenuto celermente mettendo a disposizione fondi adeguati, ma la burocrazia ha fatto sì che la maggior parte di essi siano ancora fermi, bloccati. La Direzione si è data da fare, per non disperdere definitivamente tanti anni di avviamento, dando vita ad un Hotel che ne porta il nome, sorto nei pressi, e che servirà, lavorando, a permettere la ricostruzione del villaggio…perduto.
Io non faccio e non vendo pubblicità sul mio blog, ma per Saverio Mancini e la sua famiglia, proprietari e imprenditori, per me è un onore ed un piacere contribuire a promozionare le loro attività, apportando il mio piccolo contributo per finanziare la rinascita del mitico Villaggio Lido degli Aranci, dove ho scritto, tra l’altro, una delle mie più belle canzoni: Un’estate d’amore…"
Umberto Napolitano
link:

Nessun commento:

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...