venerdì 26 marzo 2010

LA TONNARA RIVIVRA' CON IL PARCO MARINO!

In Calabria, e nella provincia vibonese poi, un blogger è stato scelto per "rianimare" un parco marino! E' certamente questo l'aspetto al quale intendo dedicare queste due righe sul web.
Ovviamente per seguire nel dettaglio la notizia vi linko ad un blogger [link a Rosso Fajettu] e ad un altro seguitissimo sito web [link a Vibomarina.eu]!

L'impegno e la passione, l'attività di studio o di denuncia, le proposte e le iniziative messe in atto da quando il blog è attivo ... sono tutte quì, visibili, scaricabili, condivisibili!
Una cosa però va sottolineata: l'esperienza da blogger insegna il valore positivo dell'informazione messa in rete! Le informazioni, i documenti, le semplici notizie locali ... messe in rete diventano patrimonio comune, col duplice vantaggio di coinvolgere nelle responsabilità quanti la rivendicano, ma ancor più ... di riportare alla responsabilità quanti la disattendono!
Non so quanto si potrà fare ... ma sono sicuro che quanto sarà fatto non potrà che essere messo in rete, per essere condiviso prima ancora di essere realizzato!
Una cosa però terrò sempre presente:
Privilegiare sempre relazioni con chi ha sogni ed obiettivi collettivi! Ne ho conosciuti molti in questi anni. Esistono e quando li incontri non hai bisogno di dire nulla perchè te li ritrovi affianco operativamente, solidali.
Una "mission sociale" esiste, seppur offuscata da molti egoismi; l'ho scoperta nelle imprese locali, negli organismi statali, nelle università, nella politica: basta riconoscerla e renderla visibile più del resto.
Chi ha tali visioni, nello svolgere i suoi compiti, và segnalato ed è con questo spirito che metto in evidenza l'impegno dell'Assessore Regionale all'Ambiente Silvio Greco, che ha condiviso con noi un sogno:
sottrarre la Tonnara di Bivona dall'evidente ed ingiustificato abbandono e farla diventare sede del Parco Marino, oltre che museo della inestimabile cultura del mare che la nostra regione possiede!
E' un impegno per il quale vale la pena di spendersi ed è per questo impegno che segnalo integralmente un comunicato stampa diramato pochi minuti fa dall'assessorato [link]:

"L’ex tonnara di Bivona sede del Parco marino vibonese.
Giunge alla stretta finale la vicenda del Parco Regionale che tutelerà le risorse marine di S. Irene, Vibo Marina, Pizzo, Capo Vaticano e Tropea. (...) L’assessore all’Ambiente Silvestro Greco, sin dal novembre scorso aveva chiesto al Comune di Vibo Valentia l’assenso alla utilizzazione dei locali della ex tonnara di Bivona, recentemente ristrutturati, per allocarvi la sede dell’Ente Parco e altre iniziative di carattere storico e culturale incentrate sull’ambiente marino e sulle attività di pesca. La stessa Giunta regionale, nel gennaio 2010 ha promosso un’intesa tra pubbliche amministrazioni per il riutilizzo dei locali dell’ ex tonnara. Oggi l’assessore Greco ha invitato il dirigente del settore pianificazione territoriale del comune di Vibo Valentia, a disporre, a norma dell’art. 38 del codice della navigazione, l’occupazione anticipata della tonnara da parte dell’Ente parco regionale, attesa l’urgenza di provvedere alla custodia e all’utilizzo dell’immobile, che, allo stato corre il rischio di deperimento e di atti vandalici. La frazione Bivona avrà quindi nuovo impulso economico e culturale."

E' grazie a questi esempi che è possibile invertire anche il destino più nero!

Antonio Montesanti

7 commenti:

Anonimo ha detto...

un augurio di buon vento al Presidente...!!

Anonimo ha detto...

per noi sarai sempre il solito e disponibilie punto di riferimento. L'idea di fare la sede a bivona è fantastica. Auguri.
Pietro

giuseppe addesi ha detto...

Mare calmo e vento in poppa, Presidente!
AD MAIORA......
Auguriamoci che anche il responso delle urne riservi a Porto Santa Venere una rappresentanza che consenta di guardare al futuro con maggiori speranze.

calabrisella ha detto...

quando gli obiettivi sono sani non mancano ad arrivare :)
orgogliosa della nuova carica di presidente e fiduciosa di trovare sicuri risultati. Complimenti Antonio, hai il sostegno di tanta gente onesta.

Moderatore ha detto...

Ringraziarvi è poca cosa rispetto a quanto ci sarà da fare. Per quanto potrò il mio impegno, vi assicuro, sarà totale e ciò è reso necessario dal poco che è stato sin a qui fatto. In ogni caso - sappiatelo! - conto sulla vostra passione per la nostra terra ed il nostro mare.

Daniele ha detto...

Una persona sincera, una persona operosa,una persona che mette tutto il suo impegno e gran parte del suo tempo, se non tutto, nel cercare di migliorare la nostra realtà, questo è quello che ho letto nei tuoi occhi.
Ho definito la Tonnara di Bivona come un simbolo per la rinascita.
Sono convinto che bisogna partire dai simboli, dalla cultura, dalle nostre radici ancora poco conosciute, coltivarle e renderle parte integrante di noi e del nostro territorio, tramandarle e farle crescere con i nostri figli.
Sono sicuro del tuo impegno in questa missione, sono sicuro della tua capacità, spero che le condizioni siano a te favorevoli per poter organizzare il rilancio di questo territorio pieno di risorse da troppo tempo abbandonate da menefreghismo, ignoranza e abbandono.
Grazie per quello che fai, ti auguro un buon lavoro, non sarà facile, i primi criticoni sono già operanti, criticoni che si arricchiscono di sole chiacchiere e pochi fatti.
Io credo nei fatti, credo che tu sia la persona giusta.
Un grosso saluto e buon lavoro...Daniele

Moderatore ha detto...

Non posso che ringraziarti per quanto scrivi, ma ancor di più per la tua disponibilità ad un approccio aperto e sincero al tema, a me caro, del fare "con" per tutti. E' una ricarica, quella che mi hai offerto oggi, in grado di farmi superare tutti gli ostacoli esistenti, anche perchè ho la certezza di averti comunque affianco!
Ovviamente sto studiando le carte e le leggi e quanto prima ognuno di voi saprà lo stato delle cose!
Ancora grazie, Daniele!

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...