martedì 27 aprile 2010

LA MONTAGNA NON PARTORISCE ... L'UNDICESIMO TOPOLINO!

Non ci rimane che sperare nell'UNDICESIMO!
Già, perchè nei primi dieci assessori della giunta di D'Agostino J. non v'è traccia alcuna di uomini (o donne) di Vibo Marina.

Riportiamo il "negativo" della lista con tutte le caselle pronte: ad ogni nome corrispondono decine di deleghe e per lo più sono nomi di giovani ... segno evidente di discontinuità col passato.
Dicono che nessuno degli eletti delle frazioni si sia sentito in grado di rappresentare la popolazione costiera con un assessorato: troppe le aspettative, troppe le responsabilità ... e così le deleghe che in qualche modo ad essa si riferiscono sono rimaste in capo al Sindaco.

Dopo tante parole sul porto, sul Pennello, sulla Delocalizzazione, sui depuratori, sul Piano Versace ... su uno sviluppo del comune che dipende dall'area costiera, bla bla e bla bla ... tra i DIECI assessori non ne troverete uno che sappia alcunchè di ciò!
Son giovani e impareranno ma non è un buon segno e non è un buon inizio: si ricomincia con il solito e vecchio refrain che vuole la nostra comunità priva di qualcuno (donna o uomo) in grado di rappresentarla. Refrain che ha funzionato! Tanto che anche quelli che avrebbero potuto farlo sono rimasti schiacciati dal peso di questa idiota e strategica diceria!
Insomma peggio di ieri e peggio di peggio!
Qualcuno ipotizza che il Sindaco abbia avocato a se quelle deleghe che dovrebbe "girare" all'UNDICESIMO assessore ... L'UNDICESIMO? Già proprio quello che, dicono confortandoci, potrebbe essere delle frazioni costiere! Confortante ... solo che per salire da 10 ad 11 il numero degli Assessori sarà necessario modificare lo Statuto Comunale e per modificarlo ci vorrà un pò di tempo.
Che la "montagna partorisse un topolino" c'era d'aspettarselo, ma che ne dovesse partorire ben dieci ... per accreditarne uno "marinaro", questo no! Proprio non ce l'aspettavamo!

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Mi sa che invece ci dobbiamo rassegnare perchè da quanto scrivono i giornali l'undicesimo assessore non sarà di Vibo Marina. Forse è il caso di ripresentare immediatamente una nuova proposta di legge per il nuovo comune di Porto Santa Venere.
Gianfranco

Francesco Contartese ha detto...

Anche se non ce assessore di Vibo Marina, non vuoldire che non faranno nulla su Vibo Marina...

Comunque vedremo in 5 anni che farà il sindaco D'agostino...

Anonimo ha detto...

maaa.... i politici del "Monte" di DX e SX che tanto spesero in campagna elettorale in buffet e parole a Vibo Marina adesso devono rendere credibile ogni promessa...
... non ci siamo barattati un pasticcino con il "costiero assessore"

Moderatore ha detto...

"costiero assessore" ... simpatica aggettivazione. Non c'è alcun dubbio che tutti verranno giudicati dai fatti, e così come è successo a sammarco succederà a d'agostino j.! Il primo nominò alcuni "assessori costieri" e per molti è stato come non lo fossero, così come il secondo, probabilmente traendone lezione, ha scelto di non incorrere nello stesso vano esito. Il problema è istituzionalizzare la corretta partecipazione di 1/3 della collettività costiera alle scelte dell'esecutivo che, venute meno circoscrizioni e presidenti, meritava comunque una attenta risposta, piuttosto che il mantenimento delle deleghe allo stesso sindaco.
La mancata risposta a ciò è un fatto, così come è un fatto che si è accennato a modificare lo statuto comunale solo per fare un nuovo "assessore del monte" e non per dare una risposta istituzionale a questo vuoto.
Tutto ciò basta per poter dire tranquillamente "aspettate e vedrete"?

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...