mercoledì 28 aprile 2010

LA STRADA DELLA SVOLTA!

Potrebbe essere "la strada della svolta", anche se nessuno se ne è ancora accorto (i lavori si svolgono tra gli alberi e la vegetazione -Sic- della ss18) e nessuno lo ha ancora detto! Questa volta però non ci riferiamo alla politica ma ad un'opera pubblica importante: in prossimità del bivio che conduce alla stazione ferroviaria di Vibo-Pizzo si è avviato il cantiere del tratto napitino della Strada del mare, che una volta completato, consentirà di bypassare Via Nazionale, mettendo in collegamento la statale 18 e la strada provinciale ex 522 con la Maierato-Pizzo.

In pratica gran parte del traffico pesante diretto o proveniente dall’autostrada, decongestionando la città di Pizzo e collegando efficacemente la struttura portuale con lo svincolo di S. Onofrio.

Dispiace che questo aspetto non sia stato messo per nulla accennato nel Comunicato Stampa odierno diramato dalla Provincia di Vibo [vedi link].

Grazie al nuovo tratto stradale (di circa un chilometro e mezzo, compresi due viadotti che consentiranno di evitare alcune delle curve pericolose esistenti) dal 2012 il nostro porto potrà sperare in un futuro migliore, agganciando la più importante opera pubblica nazionale esistente nella provincia, il porto appunto, al sistema viario nazionale!

C'è da sperare però che questa nuova strada non subisca lo stesso destino della vecchia Nazionale: costruita per collegare il porto allo svincolo autostradale di Pizzo è diventata occasione per costruirvi tante nuove case lungo il tracciato ... Occhio alle prossime case dunque ... ed evitiamo che sia nuovamente necessaria la costruzione di un'altra strada per bypassare anche questa nuova!

Nessun commento:

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...