lunedì 23 maggio 2011

IL MINISTRO MATTEOLI A PORTO SANTA VENERE!

Il  ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, On.le Altero Matteoli il 21 pomeriggio alla inaugurazione della Quarta Fiera Nautica delle Calabrie. Pubblichiamo online il suo intero intervento, perchè l'evento - di per se storico - rimanga archiviato tra tutto il materiale che ormai questo sito lega alla storia della città portuale. L'incontro ovviamente prendeva le mosse dal ruolo del nostro porto nel complesso sistema marittimo nazionale, ruolo ormai sempre meno nazionale da quando gli è stato preferito il porto di Corigliano (esperienza che come previsto si è dimostrata fallimentare!) come tappa delle Autostrade del Mare per facilitare il trasporto su gomma via mare per la Sicilia. Promesse? Non molte ... ma l'unica su cui si è particolarmente intrattenuto forse è la più inattesa ed originale: bucare la collina con una galleria per collegare il porto alla valle del Mesima! In verità, come vedrete dal filmato, è una idea del senatore Bevilacqua ... che non sappiamo dirvi se è buona o non buona, ma lo stato dei luoghi merita più di un attento studio, visto che la nostra collina è forse una delle più fragili della regione, piena di falde acquifere ed a costante rischio frana. Del resto le gallerie ferroviarie o autostradali esistenti necessitano di una così costante manutenzione che affrontare un simile tema con i "piedi di piombo" è più che d'uopo. Pare che il costo previsto per questa breve galleria superi i 300 milioni di euro (sic!), e così, mentre oggi siamo tutti in allarme per la probabile perdita del finanziamento statale del 2005 di soli 20 milioni di euro per la messa in sicurezza  del porto  e l'allungamento del molo foraneo, invece di concertare soluzioni condivise - magari proprio partendo dalle proposte del Piano Operativo Triennale della neonata ASPO o del Piano Regolatore del Porto - si avanzano proposte che aumentano il rischio di "distrarre" dalle priorità da sempre segnalate! In ogni caso erano secoli che un ministro non metteva piede a Porto Santa Venere e proprio per il senso dello Stato che ci appartiene, riteniamo giusto darvi l'occasione di riascoltare - ogni volta che lo vorrete - le parole pronunciate in questa occasione!





Nessun commento:

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...