sabato 9 luglio 2011

ESTATE DA GODERE: ALMENO PER I 40 GIORNI ESTIVI SARA' POSSIBILE APPLICARE LA TARIFFA URBANA NELLA TRATTA AUTOBUS VIBO - VIBO MARINA!

"È stato denominato "Vibo a mare" il piano predisposto dall'Amministrazione comunale che dovrà col...legare la città e le frazioni con il litorale. Il progetto è stato presentato ieri mattina nell'aula consiliare di palazzo "Luigi Razza" dal presidente della commissione Vincenzo De Filippis, alla presenza del comandante della Polizia Municipale nonché dirigente di settore, Filippo Nesci; dal responsabile tecnico delle Ferrovie della Calabria Antonio Ruffa e dai consiglieri comunali Carlo Taccone e Filippo Lo Schiavo. Un progetto che è nato in commissione e che dovrà coprire un arco temporale che va dal 13 luglio al 31 agosto (giorni festivi compresi). Si tratta, secondo quanto è stato spiegato ieri mattina nel corso di un incontro con i giornalisti di ben sedici corse (otto all'andata e otto al ritorno) che scatteranno dalle 9 del mattino fino alle 2 di notte.

Le Ferrovie della Calabria, secondo quanto spiegato da Antonio Ruffa, metteranno a disposizione dei cittadini che vorranno recarsi a Vibo Marina, Bivona e Portosalvo due circolari: A e B. La prima partirà alle ore 9 da Piscopio via Longobardi e raggiungerà Portosalvo. Per quanto concerne la linea B, invece, porterà sempre da Piscopio ma percorrerà il tragitto via Triparni. Il costo del biglietto sarà di 52 centesimi. Potrà essere acquistato direttamente sul pullman, in tabaccheria, alle edicole, o al Terminal bus. Sarà, inoltre, possibile fare l'abbonamento settimanale o mensile.
Il presidente della commissione consiliare intervenendo alla conferenza stampa, ha voluto ringraziare i 21 consiglieri, componenti della commissione, «per avere reso operativo un servizio utile alla città incluse le frazioni. Un lavoro – ha detto De Filippis – svolto da tutti con serietà e spirito di collaborazione». Lo stesso presidente ha riconosciuto il lavoro tecnico svolto anche dalla sub commissione presieduta dal consigliere Gianfranco Spanarello, che ha analizzato le esigenze dei cittadini delle frazioni, permettendo così di erogare un servizio utile e tanto atteso.
I bus delle Ferrovie della Calabria saranno ben riconoscibili visto che porteranno degli stemmi ben visibili e saranno tutti di colore giallo. Grazie alla collaborazione degli sponsor, inoltre, è stato possibile realizzare, gli opuscoli informativi e i volantini con gli orari che si potranno trovare agli sportelli della Pro loco e in tutti quei luoghi che sono di maggiore frequentazione.
A predisporre il piano, con le relative fermate, gli orari di andata e ritorno, è stato il comandante della Polizia Municipale Filippo Nesci che ha raccolto tutte le esigenze affrontate in commissione. "Vibo a mare", secondo quanto sottolineato da Nesci ha avuto un'attenzione particolare per le frazioni, mentre il logo è stato ideato dal consigliere dell'Udc Carlo Taccone il quale ha evidenziato nel suo intervento come lo stesso è frutto «del lavoro svolto dall'intero gruppo dell'Udc che ha collaborato con il presidente della commissione ed i commissari». (n.l.)

tratto da: Gazzetta del Sud, 09.07.2011 

Nessun commento:

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...