lunedì 15 dicembre 2014

TONNARA DI BIVONA: NOI CONTINUIAMO A SEMINARE SPERANZE ...


La Soprintendente Eichberg con noi ed i suoi collaboratori
dinanzi alla Tonnara di Bivona.

Questi ultimi 30 giorni sono stati davvero densi di speranza, confermando il valore ed i valori di quanti credono che un destino diverso e migliore sia possibile per la Tonnara di Bivona. 
Un mese di fatti positivi, che hanno avuto il loro epilogo con la graditissima visita della dottoressa Margherita Eicheberg, Soprintendente per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le Province di Reggio Calabria e Vibo Valentia, Margherita Eichberg, con la quale, accompagnati dall'arch. Filocamo, Funzionario di zona della stessa Soprintendenza, abbiamo potuto visitare la Tonnara e prendere contezza del valore e dello stato disdicevole dei luoghi. La Soprintendente non ha potuto che constatare il degrado che rende ancor più paradossale la vicenda della valorizzazione trentennale della Tonnara, assicurando il suo impegno a far chiarezza su quanto accaduto ed a fornire il suo apporto, per quanto compente alla Soprintendenza, ad invertirne l'attuale destino
Non abbiamo parole per ringraziarla ancor più per la disponibilità a ispezionare i luoghi nonostante indisponibilità del Comune di Vibo Valentia a fornirne le chiavi (cosa che noi in realtà prevedevamo, vista l'assoluta non conformità di azioni ed atti compiuti in questi anni dagli amministratori dell'ente). 
Nei giorni precedenti, grazie alla gratuita disponibilità di Francesco Ranieri, titolare del Pontile Carmelo di Vibo Marina, si era già riusciti a compiere un miracolo: riportare il "Caterina", il rimorchiatore dei barconi della tonnara, dentro la loggia.
E' stata una operazione delicata, che si è potuta realizzare per la caparbietà della Pro Loco di Vibo Marina e la disponibilità dell'arch. Donato.
Il 2015 si preannuncia dunque positivamente, il che consente di dare un peso diverso agli ostacoli che ancora si frappongono al definitivo salvataggio di questo bene monumentale, guardando al vantaggio della comunità tutta con più ottimismo.  
Noi continuiamo a seminare speranze ...

Ranieri, Rais Canduci e De Leonardo avanti il Caterina

Bulone prepara il Caterina
L'autogru sposta il Caterina dinanzi l'accesso alla Loggia

L'autogru sposta il Caterina dinanzi l'accesso alla Loggia


L'autogru sposta il Caterina dinanzi l'accesso alla Loggia


L'autogru sposta il Caterina dinanzi l'accesso alla Loggia

Ultime operazioni per mettere in sicurezza il Caterina

Ultime operazioni per mettere in sicurezza il Caterina


Ultime operazioni per mettere in sicurezza il Caterina

Ultime operazioni per mettere in sicurezza il Caterina

Si recuperano anche i grossi monconi di Sceri
Si recuperano anche i grossi monconi di Sceri


Il Caterina è interamente dentro la Loggia.




1 commento:

Camminando Onlus ha detto...

Finalmente a riparo dalle intemperie e dai vandali!

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...