mercoledì 4 febbraio 2009

2 GIORNI DI PIOGGIA ED IL PETCOKE FINISCE NUOVAMENTE A MARE E SULLA SPIAGGIA!






Alcune cose non accadono per caso.
Anche i giorni in cui accadono.
Quando riaccadono poi... rientrano nella "norma".
E così il petcoke ritorna a ricoprire la spiaggia di Trainiti
a due giorni dalla pioggia,
solo i pezzi più grossi rimangono a riva ed a lato del torrente.
Ma le polveri? Le chiamano sottili per questo!

Trasportate dalle correnti scelgono altri approdi:
nel tragitto si saranno fermate ai bordi delle coltivazioni di ulivi e aranci,
bietole e finocchi, captati per sostenere le cipolle tropeane.

Altre si depositeranno sui fondali, avvinghiate alle Posidonie,
mimetizzate tra il mangime delle gabbie dei saraghi, dentici o tonni.

Alcune poi penetreranno tra le carni di pesci più liberi ma pescabili,
che assaggeremo a peso d'oro nei nostri migliori ristoranti.

Zolfo? Vanadio? Cromo Esavalente? Piombo?
Cadmio? Nichel? Mercurio? Zinco?

Anche se non inquineranno l'aria
contribuiranno a valorizzare i nostri prodotti doc o dop!

E DOPO?

Nessun commento:

link

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...