LA NOSTRA PIU' GRANDE SOLIDARIETA'

La notte scorsa 5 proiettili hanno lasciato la loro inequivocabile firma sulla saracinesca di un'attività artigianale del nostro paese. 5 colpi inferti ad una famiglia laboriosa e piena di risorse. 5 colpi che intendono avvertire, intimidire o ribadire. 5 colpi a cui pochi hanno dato attenzione, a cui molti hanno voltato le spalle, sollevati dal non esserne i destinatari.

Quei 5 colpi hanno ferito la nostra comunità intera perchè sono il segno della violenza, la voce della 'ndrina, il silenzio della paura. Quei 5 colpi sono stati diretti anche a me, a voi, a noi!
Con convinzione offriamo la nostra più grande solidarietà ai nostri amici, con indignazione constatiamo che il vuoto amministrativo che ci circonda si riempie ogni giorno di malaffare e ceffi brutti .
Cercheremo di capire cosa fare? Per ora... in attesa, solo un abbraccio e 5 parole:
SIAMO TUTTI QUANTI CON VOI!

Commenti

Anonimo ha detto…
Forza e Coraggio! Vi siamo vicini
calabrisella ha detto…
sono con voi! sarebbe bello sapere che cosa stanno facendo le forze dell'ordine per proteggere i proprietari dell'attività artigianale (risorsa da proteggere per il bene economico ma anche culturale della società) dall'evidente minaccia.
In ogni caso teniamo alta l'attenzione.

Post popolari in questo blog

TONNARA CANTAFIO: ECCO LA FASI DELLA BENEDIZIONE DELLE RETI DELLA STAGIONE DI PESCA DEL TONNO DEL 1957!

"OPERATION FERDY" - 8 SEPT. '43: ALLIED LANDING AT VIBO VALENTIA MARINA, ITALY

VIBO MARINA HA UN NUOVO PARROCO: I SEGNI PROFETICI DELL'11 SETTEMBRE!